Loading...

Presentazione del libro “Filosofia dell’unificazione”, di Massimo Cappitti

Filosofia dell'unificazione - copertinagiovedì 12 aprile 2018, ore 18,00
presentazione del libro
Filosofia dell’unificazione e teoria della soggettività in Hegel e Hölderlin
di Massimo Cappitti
ZONA Contemporanea

Con l’autore, intervengono Stefania Consigliere e Piero Cademartori
Questo testo, conciso ma prezioso, di Massimo Cappitti ha il merito
di riattualizzare una vicenda, qual è stato l’incontro e il dialogo appassionato nella loro giovinezza tra Hegel e Hölderlin, che sembra appartenere in vero solo al passato della storia della filosofia e della storia delle idee. Ma che, a ben guardare, si riduce a un episodio del passato solo in apparenza.
Soprattutto perché la passione del presente e l’etica civile che ha sempre connotato la vita e il pensiero di Massimo Cappitti, con una sensibilità continua e rigorosa verso tutti i luoghi possibili dell’emancipazione umana, non poteva non guardare al passato avendo di mira soprattutto il presente, anzi il futuro: ovvero ricercando nel passato anticipazioni e delineazioni di nuove forme relazionali dell’umano, allora non realizzate e sviluppate, e da riproporre invece oggi come possibili vie di fuga dalla chiusura di una vita sociale e individuale a cui l’espansione dell’economico e il misurare tutto in termini di efficienza e produttività hanno sottratto ogni dimensione di sorpresa e di emozionalità.
(dalla Prefazione di Roberto Finelli)